INCENTIVI INAIL ALLE IMPRESE

Contributo, in conto capitale, pari al 65% delle spese ammesse per la realizzazione di Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto.

SCARICA IL DOCUMENTO COMPLETO

2016-01 Avviso ISI 2015 Puglia

Amianto: incentivi ed Ecobonus per tutto il 2016

Restano in vigore per tutto il 2016 gli incentivi per la ristrutturazione al 50% e gli Ecobonus per la riqualificazione energetica delle abitazioni al 65% (inclusi sostituzione degli infissi e delle caldaie ad alta efficienza.


I bonus riguardano gli interventi antisismici, le schermature solari e i lavori di bonifica dell’amianto.


Affinché i lavori vengano eseguiti in modo corretto, innanzitutto il proprietario dell’immobile (l’amministratore di condominio per le parti comuni) è sempre tenuto a designare una figura responsabile del rischio amianto, con compiti di controllo e coordinamento dell’attività manutentiva, da cui passa la valutazione dell’eventuale bonifica.


Dopo di ché, il responsabile è tenuto ad individuare la ditta qualificata e abilitata ad eseguire i lavori: un’impresa iscritta all’Albo nazionale gestori ambientali, in categoria 10, con coordinatore e operai specificamente formati. Chiedi subito un preventivo!

 

Ci occuperemo di redigere un “piano di lavoro” da presentare all’ASL competente per territorio (all’infuori di specifici casi di urgenza) e provvederemo a quanto necessario per il processo di bonifica e richiesta incentivo.

ECOM SERVIZI AMBIENTALI srl | 51, Corso Re D'Italia - 73013 Galatina (LE) - Italia | P.I. 04159580754 | Tel. +39 800 662430   - Tel. +39 0836 566902 | Fax. +39 0836 566312 | info@ecomambiente.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite